A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Elin Sigvardsson - Gone, Gone, Gone clip:

Testo di canzone
Elin Sigvardsson - Gone, Gone, Gone


You took a step forth
I'm left one step back
You still got what I want
But she has what I lack
I was thinking if you ever change your mind
Then here I come, hoping you'll catch me
My dignity won't take me far as long as you are
Gone, gone, gone, gone
No, I'll just keep on falling
Down, down, down, down
I followed you both
When you didn't see
She fits in your arms
Like they used to fit me
I was thinking if you ever want me back
Then here I stand, hoping you'll take me
My dignity won't take me far as long as you are
Gone, gone, gone, gone
No, I'll just keep on waiting
Alone, alone, alone, alone
I'm desperate for love
And I don't care what you think of me now
I want you, yeah I do
So please hear my call
'cause my voice is sore, and I've said this before
If you ever, ever, ever change your mind
Then here I am, and you might still love me
It's hard to figure out as long as you are out there
Gone, gone, gone, gone
Where you don't belong
Come home, home, home, home, home
And I will make you want me
On and on and on and on
You still got what I want
But she has what I lack
I could write a song
But I couldn't change that
Condividi:

Email:
Blog:
Forum:

Traduzione
Elin Sigvardsson - Gone, Gone, Gone


Lei fece un passo indietro
Io sono rimasto un passo indietro
Hai ancora quello che voglio
Ma lei ha quello che mi manca
Stavo pensando se si cambia idea
Poi io vengo qui, sperando che tu mi prenderai
La mia dignità non mi porterà fino a quando si è
Andato, andato, andato, andato
No, mi limiterò a continuare a cadere
Giù, giù, giù, giù
Ti ho seguito sia
Quando non hai visto
Si inserisce tra le tue braccia
Come hanno usato per adattarsi a me
Stavo pensando se mi capitasse di voler tornare
Quindi eccomi qui, sperando che tu mi porterai
La mia dignità non mi porterà fino a quando si è
Andato, andato, andato, andato
No, mi limiterò a mantenere su di attesa
Solo, solo, solo, solo
Sono disperato per amore
E non mi importa cosa pensi di me ora
Ti voglio, sì lo faccio
Quindi, si prega di ascoltare la mia chiamata
Perche 'la mia voce è dolente, e non ho detto questo prima
Se mai, mai, mai cambiare idea
Quindi eccomi qui, e si potrebbe ancora amarmi
E 'difficile capire fino a quando si è là fuori
Andato, andato, andato, andato
Dove non appartieni
Vieni a casa, casa, casa, casa, casa
E farò che mi vuoi
Su e su e su e su
Hai ancora quello che voglio
Ma lei ha quello che mi manca
Potrei scrivere una canzone
Ma non riuscivo a cambiare la situazione
Condividi:

Email:
Blog:
Forum: