A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Daniele Silvestri - Le cose che abbiamo in comune clip:

Testo di canzone
Daniele Silvestri - Le cose che abbiamo in comune


Le cose che abbiamo in comune sono 4.850
le conto da sempre, da quando mi hai detto
"ma dai, pure tu sei degli anni '60?"
abbiamo due braccia, due mani ,due gambe, due piedi
due orecchie ed un solo cervello
soltanto lo sguardo non ? proprio uguale
perch? il mio ? normale, ma il tuo ? troppo bello
Le cose che abbiamo in comune
sono facilissime da individuare
ci piace la musica ad alto volume
fin quanto lo stereo la pu? sopportare
ci piace Daniele, Battisti, Lorenzo
le urla di Prince, i Police
mettiamo un CD prima di addormentarci
e al nostro risveglio deve essere l?
perch? quando io dormo... tu dormi
quando io parlo... tu parli
quando io rido... tu ridi
quando io piango... tu piangi
quando io dormo... tu dormi
quando io parlo... tu parli
quando io rido... tu ridi
quando io piango... tu ridi
Le cose che abbiamo in comune
sono cos? tante che quasi spaventa
entrambi viviamo da pi? di vent'anni
ed entrambi, comunque da meno di trenta
ci piace mangiare, dormire, viaggiare, ballare
sorridere e fare l'amore
lo vedi, son tante le cose in comune
che a farne un elenco ci voglio almeno tre ore... ma...
Allora cos'?
cosa ti serve ancora, a me ? bastata un'ora...
"Le cose che abbiamo in comune!", ricordi
sei tu che prima l'hai detto
dicevi "ma guarda, lo stesso locale
le stesse patate , lo stesso brachetto!"
e ad ogni domanda una nuova conferma
un identico ritmo di vino e risate
e poi l'emozione di quel primo bacio
le labbra precise, perfette, incollate
Abbracciarti, studiare il tuo corpo
vedere che in viso eri gi? tutta rossa
e intanto scoprire stupito e commosso
che avevi le mie stesse identiche ossa
e allora ti chiedo, non ? sufficiente?
cos'altro ti serve per esserne certa
con tutte le cose che abbiamo in comune
l'unione fra noi non sarebbe perfetta?
Quando io dormo... tu dormi
quando io parlo... tu parli
quando io rido... tu ridi
quando io piango... tu piangi
quando io dormo... tu dormi
quando io parlo... tu parli
quando io rido... tu ridi
quando io piango... tu ridi... ma...
Allora cos'?
cosa ti serve ancora, a me ? bastata un'ora...
Le cose che abbiamo in comune sono 4.850
le conto da sempre, da quando mi hai detto
"ma dai, pure tu sei degli anni '60?"
abbiamo due braccia, due mani ,due gambe, due piedi
due orecchie ed un solo cervello
soltanto lo sguardo non ? proprio uguale
perch? il mio ? normale, ma il tuo, oh: ? troppo bello!
troppo bello!
Quando io dormo... tu dormi
quando io parlo... tu parli
quando io rido... tu ridi
e quando io piango... tu ridi...
troppo bello!
Condividi:

Email:
Blog:
Forum:



TOP testi e traduzioni di canzoni di Daniele Silvestri:

Hold Me
Occhi da orientale
Le cose che abbiamo in comune
Il Mondo Stretto In Una Mano
Testardo
Acqua Stagnante
Senza Far Rumore
Le Navi
Voglia Di Gridare
L'autostrada
Banalità
L'Uomo Col Megafono
Le cose in comune
Ancora Importante
Lo Scotch

Traduzione
Daniele Silvestri - Le cose che abbiamo in comune


The things we have in common are 4,850
the account has always been, ever since you told me
"But come on, well you're the '60s?"
we have two arms, two hands, two legs, two feet
two ears and only one brain
not only the look? just equal
why? mine? normal, but yours? too good
The things we have in common
are easy to identify
we like the music loud
from the stereo as the pu? support
we like Daniel, Baptists, Lorenzo
the screams of Prince, The Police
we put a CD before falling asleep
and our awakening must be the?
why? when I sleep ... you sleep
when I speak ... you speak
when I laugh ... you laugh
when I cry ... you cry
when I sleep ... you sleep
when I speak ... you speak
when I laugh ... you laugh
when I cry ... you laugh
The things we have in common
are so? so many that almost scares
we both live by pi? twenty years
and both, however, from less than thirty
we like to eat, sleep, traveling, dancing
smile and make love
you see, are so many things in common
that we want to make a list of at least three hours ... but ...
Then cos'?
What do you need again to me? enough hour ...
"The things we have in common!" Memories
are you that before you said
you said "but look, the same room
the same potatoes, the same brachetto! "
and every question a new confirmation
an identical rhythm of wine and laughter
and then the thrill of that first kiss
lips precise, perfect, glued
Hug you, study your body
see that you were already in the face? all red
and in the meantime discover a sense of awe
you were my exact same bones
and then I ask you, is not? enough?
what else you need to be certain
with all the things that we in common
the union between us would not be perfect?
When I sleep ... you sleep
when I speak ... you speak
when I laugh ... you laugh
when I cry ... you cry
when I sleep ... you sleep
when I speak ... you speak
when I laugh ... you laugh
when I cry ... you laugh ... but ...
Then cos'?
What do you need again to me? enough hour ...
The things we have in common are 4,850
the account has always been, ever since you told me
"But come on, well you're the '60s?"
we have two arms, two hands, two legs, two feet
two ears and only one brain
not only the look? just equal
why? mine? normal, but your, oh:? too good!
too good!
When I sleep ... you sleep
when I speak ... you speak
when I laugh ... you laugh
and when I cry ... you laugh ...
too good!
Condividi:

Email:
Blog:
Forum: